Manovre disostruzione pediatriche

baby-first-aid

In questo campo non sono un esperto, ma vorrei esserlo, dovrei esserlo.

 

CdS, 2/8/2005

Fatti come questi non sono purtroppo rari.  Ci sono fior di statistiche tra Europa e Stati Uniti sui decessi di piccoli per soffocamento. A ben vedere, i dati discordano parecchio: ma anche se siamo ormai immersi nei big data una volta tanto il punto però è un altro. Ci fosse anche solo un decesso, ce ne sarebbe comunque uno di troppo.

Quanti di voi conoscono le manovre di disostruzione pediatrica? No, non parlo solo delle manovre per il massaggio cardiaco, ma di quelle poche semplici azioni (che in emergenza sembrano tante e diventano  confuse) che servono a confinare nell’ambito del “grosso spavento” quello che altrimenti rischia di diventare tragedia.

Non le conoscete? Ed allora eccole:

Come avete visto basta poco, davvero poco. E se si tratta di un lattante?

In questo bel documento da stampare trovate tante info utili.

Manuale Disostruzione

Ora che le avete viste, siete a metà dell’opera: le conoscete, ma per poterle fare bene in emergenza è utile un po’ di pratica – con un manichino, non certo un bimbo che sta soffocando!. Nel sito della Croce Rossa Italiana potete trovare il nutrito calendario di corsi aggiornati per regione. Ma informatevi, ce ne sono tanti altri!

 

Ok, voi che le manovre già le conoscete siete sicuri che i vostri bimbi siano sempre con voi? Quando li lasciate a scuola o con la baby sitter sapete se sanno applicare le manovre di disostruzione? No?

Beh, allora tanto per iniziare, se pensate sia una cosa importante da insegnare in tutte le scuole di infanzia e a tutte le future mamme date una mano alla famosa dj Paoletta che sta raccogliendo firme sul suo blog. È quasi arrivata a metà: diamole una mano!!

 

Se volete approfondire http://www.manovredisostruzionepediatriche.com/